Itinerario Firenze sulle tracce della famiglia Medici

Visitare Firenze seguendo le impronte lasciate da una delle più note famiglie d’Europa, protagonista della storia d’Italia tra il 1400 e il 1700.

Visit Florence following the footprints left by one of the most popular families of Europe, protagonist of Italian history between 1400 and 1700.

L’itinerario Firenze sulle tracce della famiglia Medici inizia con la prima residenza medicea, Palazzo Medici Riccardi e la Cappella dei Magi di Benozzo Gozzoli.

The Florence’s journey on the trail of the Medici family begins with the first Medici residence, Palazzo Medici Riccardi and the Chapel of the Magi by Benozzo Gozzoli.

Poco distante l’antica Basilica di San Lorenzo e le cappelle medicee: il progetto di rinnovo della Chiesa fu affidato a Filippo Brunelleschi da Cosimo il Vecchio.

Not far the ancient Basilica di San Lorenzo and the Medici chapels: the renovation project of the Church was entrusted to Filippo Brunelleschi by Cosimo the Elder.

basilica-san-lorenzo-firenze.jpg

Basilica di San Lorenzo

L’itinerario Firenze continua con la Galleria degli Uffizi. Si deve a Cosimo I de’ Medici la creazioni della Galleria degli Uffizi (nel 1560), a suo figlio Francesco I la creazione del museo (1581) e all’ultima discendente Anna Maria Luisa il vincolo perpetuo delle opere allo Stato fiorentino nel 1737.

The Florence itinerary continues with the Uffizi Gallery. Thanks to Cosimo I de ‘Medici was created the Uffizi Gallery (in 1560) and thanks to his son Francis I was created the museum (1581).

Ai tempi di Duca Cosimo I de’ Medici la residenza della famiglia si spostò a Palazzo Vecchio (1540). Nel 1549 Palazzo Pitti, uno dei più grandi esempi architettonici di Firenze e costruito dalla famiglia Pitti, fu venduto ai Medici, diventando la residenza della famiglia granducale.

At the time of Duke Cosimo I de’ Medici the residence of the family moved to Palazzo Vecchio (1540). In 1549 Palazzo Pitti, one of the greatest examples of architecture in Florence and built by the Pitti family, was sold to the Medici, becoming the residence of the grand ducal family.

Ad abbracciare Palazzo Pitti, il Giardino di Boboli, uno dei più grandi esempi di giardino all’italiana al mondo, fonte di ispirazione di molti altri giardini reali europei, tra cui quello di Versailles. Il Giardino di Boboli è un museo a cielo aperto di 45.000 m2 che non può mancare nell’itinerario Firenze, tra antiche specie di lecci, sculture che vanno dalle antichità romane al XX secolo, ma anche fontane, tempietti e grotte.

Boboli Gardens embrace the Pitti Palace and are one of the greatest examples of Italian gardens in the world, inspiring many other European royal gardens, including Versailles. Old species of oaks, sculptures ranging from Roman antiquity to the twentieth century, but also fountains, temples and caves: you can’t miss Boboli Gardens.

Non può mancare nell’itinerario Firenze, una visita all’Officina profumo-farmaceutica di Santa Maria Novella, al numero 16 di via della Scala, ritenuta la farmacia storica più antica di tutta Europa. L’Acqua di S.M.Novella, a base di bergamotto di Calabria, è la fragranza più antica dell’Officina, commissionata da Caterina de’ Medici ai frati domenicani nel 1533. E fu proprio Caterina a portarla in Francia in occasione delle sue nozze con Enrico di Valois, ponendo le basi della grande industria profumiera francese.

Don’t miss a visit to the Officina profumo-farmaceutica di Santa Maria Novella, at number 16 of Via della Scala, considered the oldest historical pharmacy in Europe. The S.M.Novella Water, made with Calabrian bergamot, is the oldest fragrance of the Officina, commissioned by Catherine de’ Medici to the Dominican friars in 1533. Catherine brought the fragrance with her to France on the occasion of his marriage to Henry Valois, laying the foundations of the great French perfume industry.

officina-santa-maria-novella-firenze.jpg

Officina profumo-farmaceutica di Santa Maria Novella

Leggi anche l’articolo sui negozi vintage di Firenze.
Read more about vintage shop in Florence.

Follow my travel tips!
FACEBOOK Tweet AndTravel
INSTAGRAM @tweetandtravel
TWITTER @Tweet_N_Travel

Un pensiero su “Itinerario Firenze sulle tracce della famiglia Medici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...