L’Épicerie de Vénat

Dopo 30 anni di abbandono, l’antica épicerie del villaggio di Vénat è oggi un’incantevole chambre d’hôtes che non ha perso il suo smalto.

After 30 years of abandon, the ancient épicerie of the village of Vénat is today a charming chambre d’hôtes that has not lost its edge.

l-epicerie-de-venat-chambre-d-hotes-chambre-angouleme.jpg

L’Épicerie de Vénat, nei pressi di Angoulême nella Charente francese, è un vero gioiello rétro. Ci si innamora da subito di quei mobili artigianali di inizio novecento con una patina acquamarina pallido da far perdere la testa: il verde Celadon.

L’Épicerie de Vénat, near Angoulême in the Charente (France), is a real retro gem. You immediately fall in love with those early twentieth century artisan furniture with a pale aquamarine patina that makes you completely lose your mind: the Celadon green.

l-epicerie-de-venat.jpg

Negozio di alimentari, caffetteria e ufficio postale del villaggio di Vénat per diverse generazioni, è oggi uno chambre d’hôtes dall’atmosfera familiare. Appassionata di vintage, la proprietaria Monique recupera lei stessa gli oggetti d’arredo nei mercatini e negozi di antiquariato della zona (Il calcio balilla del marchio Bonzini, che si trova nel salone comune, è stato salvato dalla distruzione dopo lunghi anni in una stalla e sotto una grondaia). “Non sono una collezionista, mi piace ridare vita a tutti quegli oggetti che cadono nel dimenticatoio, come le Madonne oppure altri oggetti che non vuole nessuno” commenta Monique.

Grocery store, coffee shop and post office for several generations, today it is a chambre d’hôtes with a family atmosphere. Passionate about vintage, the owner Monique recovers furnishing objects in the flea markets and antique shops.

l-epicerie-de-venat-calcio-balilla

L’antico negozio di alimentari del villaggo di Vénat, in Charente, è stato abbandonato negli anni Ottanta. L’ho ristrutturato cercando di preservare lo spirito del luogo, dando la possibilità anche agli altri di viverlo. In vendita si possono trovare prodotti locali” racconta Monique. Le marmellate sono fatte in casa dalla proprietaria. E poi ci sono il succo di mela di Eric Piaud, le birre artigianali di La débauche di Angoulême, i pineau e il cognac di Didier Lembert e molto altro.

“The old grocery store in the village of Vénat, in Charente, was abandoned in the 1980s. I restructured it trying to preserve the spirit of the place, giving the possibility also to others to live it. You can find local products for sale, ” says Monique. 

l-epicerie-de-venat-confiture-maison

Un luogo da condividere, non solo con gli ospiti dello chambre d’hôtes: “L’Épicerie de Vénat, oltre ad essere disponibile per eventi privati, apre le porte a tutti coloro che vogliono visitarla l’ultima domenica del mese di settembre in occasione del bric à brac di Vénat. E anche in occasione delle feste del paese”.

A place to share, not only with the guests of the chambre d’hôtes: “L’Épicerie de Vénat, in addition to being available for private events, opens its doors to all those who want to visit it every last Sunday of September in the occasion of the bric à brac of Vénat. And also for the festivities of the village”.

l-epicerie-de-venat-salotto.jpg

La colazione è servita in quello che una volta era il Café du Village. Un buongiorno semplice e genuino, con pane, burro e marmellate fatte in casa. Gli ospiti, proprio come in un café, fanno colazione al bancone o al grande tavolo di legno. “Questo grande tavolo ha una bellissima storia perché l’ho acquistato da un antiquario scoprendo che era il tavolo originario del café du village. In poche parole ho riacquistato il tavolo dei vecchi proprietari. Non è bizzarro?” dice sorridendo Monique. La cucina è stata realizzata mixando insieme diversi mobili in formica degli anni Sessanta (j’adore).

Breakfast is served in the old Café du Village. A simple and genuine ‘good morning’, with bread, butter and homemade jams. Guests, just like in a café, have breakfast at the bar or at the large wooden table. “This large table has a beautiful story because I bought it from an antique dealer and discovered that it was the original table of the café du village. Isn’t it weird? ”Monique says, smiling. The kitchen is made by mixing together different formica furniture from the 1960s (j’adore).

l-epicerie-de-venat-bed-and-breakfast-charente.jpg

L’Épicerie de Vénat è ideale da affittare in famiglia o con un gruppo di amici. Al primo piano, con gabinetto in comune sul pianerottolo, la ‘chambre d’en haut’, nei toni del giallo e del grigio; la ‘chambre d’à côté’, nei toni del verde, e la ‘chambre d’en face’ nei toni del grigio e dell’azzurro. E poi c’è la camera ‘l’ancient grenier’, con servizi in camera.

The Épicerie de Vénat is ideal to rent in family or with a group of friends. On the first floor, with a shared toilet on the landing, the ‘chambre d’en haut’, in shades of yellow and gray; the “chambre d’à côté”, in shades of green, and the “chambre d’en face” in shades of gray and blue. And then there is the “ancient grenier” with in-room facilities.

l-epicerie-de-venat-la-chambre-d-a-cote-w.jpg

A fare da cornice, una meravigliosa terrazza con un glicine centenario. Sparsi qua e là i cuscini fatti a mano dalla proprietaria Monique utilizzando la collezione di tessuti vintage dell’épicerie: la sua manualità e il suo buon gusto rendono ogni dettaglio davvero speciale! Anche qui vige la filosofia del recupero “Le ardesie del terreno sono state estratte nell’area di Orleans dopo una demolizione, le sedie in stile industriale provengono da un parco di divertimenti vicino a Bressuire e i tavoli da un ristorante a Jarnac” racconta Monique.

The terrace with a centenary wisteria is lovely. Scattered here and there cushions handmade by the owner Monique using vintage fabric: her manual skills and good taste make every detail truly special! Here too the philosophy of recovery is in force “The slates of the land were extracted in the Orleans area after a demolition, the industrial-style chairs come from an amusement park near Bressuire and the tables from a restaurant in Jarnac,” says Monique.

l-epicerie-de-venat-cuscini-web

Da non perdere una notte, o più, nella ‘Cabane’. Un’oasi di pace, affacciata sul fiume Charente tra boschetti di bambù, frassino e acero. Qui non c’è acqua corrente, né elettricità, solo il minimo indispensabile per vivere a stretto contatto con la natura (acqua potabile, WC ecologico, barbecue, fornello a gas). E poi scoiattoli, cigni e anatre… Mi sono innamorata dei tendoni fatti assemblando tessuti vintage e ricami a mezzo punto: “Il segreto? Colorare i diversi pezzi di tessuto dello stesso colore per dare armonia di fondo.

Don’t miss a night, or more, in the ‘Cabane’. An oasis of peace, overlooking the Charente River among bamboo, ash and maple woods. There is no running water, no electricity, only the minimum needed to live in close contact with nature (drinking water, ecological toilet, barbecue, gas stove). And then squirrels, swans and ducks … I felt in love with the tents made by assembling vintage fabrics and needlepoint: “The secret? To color the different pieces of fabric of the same color to give background harmony. “

l-epicerie-de-venat-la-cabane-charente.jpg
Per intrattenere gli ospiti, Monique organizza corsi di cucina, in cui insegna a fare le marmellate o l’omelette con le erbe dell’orto, oppure corsi di couture.

To entertain guests, Monique organizes cooking classes, where she teaches how to make jams or omelettes with garden herbs, or couture workshop.

l-epicerie-de-venat-picnic-omelette

Su richiesta, Monique prepara il cestino da picnic: “Nella ricetta dell’omelette di mia nonna ci va un pizzico di curry. In questa zona curry e zafferano venivano coltivati, per questo sono presenti in molti piatti della tradizione.” Lungo mare si mangia la Mouclade Charentaise: cozze condite con una salsa al curry (favolose!).

On request, Monique prepares the picnic basket: “In the recipe of my grandmother’s omelette there is a hint of curry. In this area curry and saffron were cultivated, for this reason they are present in many traditional dishes. “Along the sea we eat the Charentaise Mouclade: mussels with a curry sauce (fabulous!).

l-epicerie-de-venat-la-cabane-omelette.jpg

Un’occasione in più per visitare la Charente? La prima domenica del mese di settembre quando c’è il Bric à Brac a Marsac.

What is the ideal time to visit the Charente? The first Sunday of September when there is a ‘Bric à Brac’ in Marsac.

To Shop

  • Bourgoin Cognac
  • Emmaus Angoulême La Couronne
  • Recyclerie & Brocante de Bellue

Follow my travel tips:
INSTAGRAM @tweetandtravel

l-epicerie-de-venat-charente-la-cabane-.jpg

l-epicerie-de-venat-la-cabane-outdoor.jpg

l-epicerie-de-venat-la-cabane-cigno.jpg

l-epicerie-de-venat-la-cabane-cuisine.jpg

l-epicerie-de-venat-la-cabane-nature.jpg

l-epicerie-de-venat-cabanes-charente.jpg

l-epicerie-de-venat-la-cabane-charente-automne.jpg

l-epicerie-de-venat-cabane-france.jpg

l-epicerie-de-venat-la-cabane-kitchen.jpg

l-epicerie-de-venat-cabane-charente.jpg

l-epicerie-de-venat-cabane-charente-chat.jpg

l-epicerie-de-venat-marmelade.jpg

l-epicerie-de-venat-chambre-d-hotes-lady-cognac.jpg

l-epicerie-de-venat-cafe.jpg

l-epicerie-de-venat-tessuti-vintage.jpg

l-epicerie-de-venat-chambre-d-en-face.jpg

l-epicerie-de-venat-chambre-d-hotes-chambre-d-a-cote.jpg

l-epicerie-de-venat-chambre-d-hotes-grenier.jpg

l-epicerie-de-venat-collezione-madonna.jpg

l-epicerie-de-venat-chambre-d-en-face-charente.jpg

l-epicerie-de-venat-l-ancient-grenier.jpg

l-epicerie-de-venat-chambre-d-hotes-mirror.jpg

l-epicerie-de-venat-chambre-d-en-haut-angouleme.jpg

l-epicerie-de-venat-chambre-d-hotes-escalier-colimacon-web.jpg

l-epicerie-de-venat-chambre-d-hotes-chambre.jpg

l-epicerie-de-venat-chambre-d-hotes-jungalow.jpg

l-epicerie-de-venat-jardin-web.jpg

l-epicerie-de-venat-chambre-d-hotes-voiture.jpg

l-epicerie-de-venat-vintage.jpg

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...